Sharenting quali insidie?

Sharenting è la condivisione sui social delle #foto dei propri figli da parte dei genitori.

Alcune ricerche molto re6 evidenziano che entro i 5 anni di età i bambini vedano postate in #rete almeno 1500 foto che li ritraggono.
Se questa può sembrare una cosa innocente bisogna tenere in considerazione almeno tre aspetti.

👍Le foto postate diventano di dominio pubblico e quindi rintracciabili ed utilizzabili da chiunque anche da siti #pedopornografici.

✌ le foto possono attirare l’attenzione di #malintenzionati che possono facilmente rintracciare casa e bambini.

👌 a lungo termine le foto possono danneggiare i propri figli, suscitando in loro vergogna, facendoli diventare oggetto di #bullismo o #cyberbullismo o essere oggetto di attenzione in chi si occuperà della loro valutazione per un #futuroimpiego.

Sono aspetti delicati dal punto di vista legale ed in primis morale, che interpellano la nostra capacità di #autoregolazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close