Buoni propositi

Spesso l’inizio dell’anno è segnato dall’avvio di molti progetti, basati sulla formulazione di buoni propositi.

Ma forse avrai avuto anche tu l’esperienza di come questi propositi si dissolvono come nebbia al sole, nel giro di qualche settimana.


Una prima considerazione da fare è che per essere portati avanti devono trasformarsi in abitudini.


La seconda è che per diventare abitudini devono agganciarsi ad abitudini già esistenti


La terza che devono dare un senso di utilità o benessere immediato: un obiettivo a lungo termine, non misurabile quotidianamente, incrementerà il tuo senso di frustrazione.


Infine gli obiettivi da raggiungere devono essere ben chiari. Per esempio se decidi di fare sport per dimagrire, prova a chiederti se hai bisogno di dimagrire o se invece quello che vuoi è migliorare il tuo stato di benessere, o il riconoscimento e apprezzamento altrui che pensi derivino dal calo di peso.


A volte i nostri obiettivi non soddisfano pienamente i nostri bisogni e questo è un elemento decisivo per farli fallire.


#bisogni #obiettivi #progetti #buonipropositi #abitudini

Perché frequentemente falliscono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close