La #teoriadeicucchiai ed il dolore cronico

Nella trattazione del dolore cronico esistono molteplici strategie per poterlo gestire e contenere e per dargli sollievo. La prima però è l’ascolto di se stessi.

Imparare ad ascoltarci ci consente di capire con Che quantitativo di energia ci alziamo al mattino e ci consente quindi di pianificare la nostra giornata senza sprecarla.

Per capire meglio il concetto ci viene in aiuto Christine Miserandino, fibromialgica giornalista e blogger americana, con la teoria dei cucchiai.

Per far capire ad una sua amica cosa si significa convivere con dolore e stanchezza nella fibromialgia elaborò una semplice teoria, con quello aveva a disposizione in cucina: dei cucchiai.

Le diede in mano 12 cucchiai e spiegandole la propria giornata Comincio a togliere di mano un cucchiaio per ogni attività che svolgeva: aprire gli occhi, vestirsi, prepararsi la colazione, e così via.

Ben presto l’amica capì che non le sarebbero rimasti abbastanza cucchiai per svolgere le normali attività pomeridiane e serali E questo le fece comprendere le difficoltà di chi soffre di fibromialgia.

Credo che questa teoria valga per tutte le malattie che causano dolore cronico ho una sintomatologia con cui è difficile convivere. Essa risulta utile non solo per far capire agli altri le difficoltà del dolore cronico ma anche per farlo capire a noi stessi.

Spesso una delle difficoltà più grandi di chi ha una malattia cronica è il percorso di accettazione e in seguito la capacità di ascoltare il proprio corpo ed ascoltare i propri limiti rispettandoli.

Attività fisica, stimolazione transcranica, yoga, meditazione, hobbies, ci aiutano purché fatti nella consapevolezza delle risorse di cui disponiamo.

Tenere a mente la teoria dei cucchiai può rappresentare uno strumento semplice ed intuitivo in grado di aiutarci.





#psicologhevenete #libereprofessioniste #psicologoadria #psicologopadova #psicologobattagliaterme
#psicologorovigo #mediclinic
#dolorecronico #malattiacronica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close